Benessere

Coccole rilassanti

Ho deciso di trascorrere il mio anniversario di matrimonio in una SPA con mio marito per regalarci un weekend di coccole e totale relax, lontano dalla mondanità e dai ritmi frenetici della vita di città. Abbiamo scelto per l’occasione le Terme di Ischia, una location incantevole situata nella frazione di Forio dell’isola, nella splendida cornice della Baia di Citara, un parco termale immerso nel verde e poco distante dal mare e da una lunghissima spiaggia privata. Un’esperienza che consiglio a chiunque per ritrovare il benessere del corpo e della mente.

Abbiamo scelto una formula a due che prevedeva la combinazione tra il percorso termale e il percorso benessere. Il percorso termale comprendeva la Piscina riscaldata con idromassaggio, le piscine termali naturali con temperature fino ai 40 gradi con acqua termale del sottosuolo, sauna naturale, bagno turco, bagno giapponese, mentre il percorso wellness consisteva in una serie di trattamenti olistici e di bellezza nel centro benessere: massaggi totali (tra cui un massaggio di coppia) e zonali, tra i quali abbiamo scelto il messaggio facciale tibetano. Ho inoltre voluto sperimentare i trattamenti per la pelle ai fanghi e devo dire che sono efficacissimi, ho infatti acquistato in loco alcuni dei prodotti all’argilla e alle erbe essenziali utilizzati per i trattamenti e i massaggi.

Il personale era accogliente e gentile, ci hanno coccolati e viziati talmente tanto che tornare alla realtà è stato quasi traumatico! L’unica cosa che mi è mancata è stata una sala relax dove gustare tè e tisane depurative rilassanti, ma le aree ristoro presenti nella struttura erano molto fornite e offrivano la possibilità di stuzzicare snack e panini o gustare pasti completi con deliziosi piatti tipici. Un consiglio a chi sperimenta la SPA per la prima volta: oltre alle ciabattine e agli articoli da bagno necessari è consigliabile portare con sé due accappatoi anziché uno (talvolta uno è fornito dalla struttura, compreso nel prezzo), onde evitare di soffrire il freddo avvolgendosi in un tessuto bagnato dopo le piscine termali o dopo la sauna!